Sundance Film Festival. Nuove voci cinematografiche da tutto il mondo.

 

Da tempo sinonimo di cinema di qualità, di innovazione e originalità, il SUNDANCE FILM FESTIVAL, anche quest’anno è uno degli appuntamenti più attesi dai cinefili di tutto il mondo.

Un ricchissimo calendario di proiezioni, con uno sguardo attento e curioso alle avanguardie cinematografiche, dentro e fuori gli Stati Uniti, ci aspetta dal 19 al 29 gennaio 2017 nella splendida cornice innevata di Park City nello Stato dello Utah.

 

14725612_10154208224588515_3656083360537580410_n

 

113 film, documentari e cortometraggi scelti tra oltre 4000 candidature di lungometraggi e 9000 di corti; 98 première; 32 Paesi rappresentati; 37 registi al debutto.

Cinque le competizioni in programma della più grande kermesse mondiale dedicata al cinema indipendente: US Dramatic, US Documentaries, World Dramatic, World Documentaries, NEXT.

 

Per la prima volta nella sua storia, il SUNDANCE 2017 sceglie un tema specifico: il cambiamento climatico e la tutela dell’ambiente, confermando cosi l’attenzione che da tempo il Sundance Institute, nella persona del suo fondatore Robert Redford, dedica alla promozione di opere cinematografiche ed espressioni artistiche dedicate ai temi ambientali.

 

cb-16sundance-010_6ad250d0-5056-b3a8-4992716c614b7d21

 

Ad aprire il New Climate Programme, An Inconvenient Sequel, il seguito a dieci anni di distanza di An Inconvenient Truth, il documentario premio Oscar di Al Gore sulle conseguenze devastanti del surriscaldamento climatico per il nostro pianeta.

 

Andremo in Africa con Trophy a guardare negli occhi leoni, elefanti, rinoceronti e altre specie animali minacciate dai grandi affari delle battute di caccia; con Chasing Coral scopriremo che il global warming sta uccidendo silenziosamente i coralli nei fondali marini, indagheremo sulla corruzione che si cela dietro la siccità in California nell’avvincente documentario d’inchiesta Water and Power: A California Heist.

 

Crisi globali, guerre e rivolgimenti sociali sono gli altri temi del SUNDANCE FILM FESTIVAL 2017.

 

Last Men in Aleppo, ovvero i caschi bianchi, volontari che si muovono tra le macerie di una città fantasma e ancora Siria con Cries from Syria, un interessante ritratto sugli ultimi anni della guerra, una testimonianza della resistenza di un popolo vittima di inenarrabili crimini contro l’umanità; City of Ghosts, la battaglia di un gruppo di attivisti per liberare Raqqa dall’ISIS e l’attesissimo The Yellow Birds tratto dal romanzo di Kevin Poers, veterano dell’Iraq. La storia di Bartle e Murph, ventenni, diventati amici durante l’addestramento militare che li porterà sul fronte iracheno. Murph non tornerà mai più a casa. Mentre sua madre chiede risposte, Bartle custodisce nel suo cuore in pena i segreti della sua sparizione.

 

17388-1-1100