Il Festival internazionale del documentario di Amsterdam occupa un posto d’onore nel panorama dei festival internazionali. Nessun evento dedicato al cinema documentario gode della stessa fama e offre ormai da trent’anni una vetrina imperdibile per amanti del cinema documentario e addetti ai lavori.

L’elevato numero di documentari presenti ogni anno all’IDFA (oltre 300), la loro qualità e varietà fanno dell’IDFA il più importante festival del documentario al mondo.

Prime mondiali, un ricchissimo programma di eventi, dibattiti, performance, workshop sparsi per la città. L’IDFA è diventato nel corso degli anni un laboratorio di idee per la produzione di genere, coinvolgendo sempre più anche un pubblico generalista.

Sei le sezioni dedicate a lungometraggi, media-metraggi e corti, oltre ad una sezione dedicata ai documentari olandesi.

Fuori Concorso le sezioni Panorama una delle più importanti dell’IDFA, che porta sul grande schermo opere che fanno riflettere nella forma e nel contenuto, Paradocs su documentari ai confini tra arte e cinematografia, Best of Fests dedicata ai documentari che hanno ottenuto maggior successo nei festival internazionali.

Il Festival internazionale del documentario di Amsterdam ha sviluppato negli anni una offerta molto vasta e specializzata agli operatori di settore con l’IDFA Forum una piattaforma dove produttori e registi presentano i loro progetti a potenziali finanziatori, Docs for Sale, un appuntamento dedicato alla promozione e allo sviluppo del mercato internazionale del documentario e l’importante IDFA BERTHA FUND, una iniziativa per finanziare documentari nei paesi in via di sviluppo.